Cori Al Centro! Voci e Strumenti in Centro Storico – III Edizione

 

AL VIA LA RASSEGNA CHE UNISCE MUSICA E ITINERARI MONUMENTALI

Vedrà il suo avvio venerdì 29 novembre alle ore 17, nella chiesa di San Giovanni decollato all’Albergheria, la Rassegna musicale “Cori al Centro – Voci e Strumenti in Centro Storico” che giunge quest’anno alla terza edizione. I Venerdì di Cori al Centro uniscono ai concerti di cori e ensemble scolastici provenienti da tutta la Sicilia, che hanno come destinatari principali i bambini e i ragazzi dei centri aggregativi del territorio, la visita guidata ai siti monumentali della città di Palermo, nei quali si tengono i concerti: un itinerario monumentale da esplorare e riscoprire anche attraverso la musica dei giovani e giovanissimi.

La Rassegna, che si articolerà in nove appuntamenti tra novembre 2019 e giugno 2020 è organizzata dall’associazione Il Giardino delle Idee e da Ars Nova Associazione Siciliana per la Musica da Camera, con il supporto dell’associazione “Ballarò Significa Palermo”, in collaborazione con il Comune di Palermo, l’Ufficio Scolastico Regionale e l’assessorato Regionale al Turismo, Sport e Spettacolo.

Ingresso gratuito

Il programma:

Inaugurazione stagione

29 Novembre 2019 Chiesa di S. Giovanni Decollato – Orchestre

“Atropidi Sgattaiolati” dir. D. Schimmenti Ic Russo/Raciti.

“MilleNoteMix” dir. C. Gallo Centro Musicale – Palermo

Concerto di Natale

13 Dicembre 2019 Chiesa Casa Professa ore 18.30 – Coro e Orchestra

“R. Franchetti” dir. L. Minutoli/M. Corso Sm R. Franchetti – Palermo.

Iis Gullì Pennisi dir. A. Faro – Acireale (Ct)

 

24 Gennaio 2020 Biblioteca delle Balate – Coro e Orchestra

“Acqua voices” dir. A. Misiti Dd E. Arculeo. “Sud Orff Plus” dir. E. Danzì/

  1. Napolitano Ic Vittorio Emanuele III – Palermo

 

21 Febbraio 2020 Chiesa dei Santi Crispino e Crispiniano – Cori

“Voices in Harmony” dir. C. Galvagno/M. Sorbello Sm M. Pluchinotta – S. Agata Li Battiati (Ct).

“Armonico Fracasso” dir. F. Caruselli Dd Garzilli – Palermo

 

13 Marzo 2020 Chiesa del Carmine Maggiore – Cori e Orchestra

“Note per crescere” dir. M. Battaglia Dd II – S. Cataldo (Cl).

“Pecoraro” dir. M.Faja/F.Di Mitri Sm Pecoraro – Palermo

 

20 Marzo 2020 – Noviziato S. Mattia ai Crociferi – Orchestra e Coro

“Orchestra didattica Fuori di chiave” dir. C. Calò Ic “R.Livatino” – Ficarazzi (Pa).

“Coro del Vittorio”dir. R. Randazzo Lic. Vittorio Emanuele II – Palermo

 

3 Aprile 2020 – Atrio di Palazzo delle Aquile – Coro e Orchestra

“Federico II di Svevia”dir. S. Famiani/A. Pace – Mascalucia (Ct).

“In … Crescendo” dir. R. Ferlisi Ic I. Florio – Palermo

 

17 Aprile 2020 – Atrio P. Borsellino Biblioteca Casa Professa –

Bianco Suono Teen Choir dir. A. Carrubba Progetto Suono – Messina.

“Cesareorff” dir. C. Richichi Sm Cesareo – Palermo

 

 

8 Maggio 2020 Chiesa S. Saverio – Coro e Orchestra

“DoReMi” dir. A. Romeo Cd II “Ruggero Settimo” – Castelvetrano (Tp).

“Riattiviamo il Rinascimento” dir. C. Giglio Ic XIII – Siracusa

 

22 Maggio 2020 Archivio Storico Comunale – Cori

“Borgetto Partinico” dir. M. Licari – Ic Borgetto Partinico (Pa).

Liceo Cutelli dir. A. Faro – Catania

 

21 Giugno 2020 – S. Maria dello Spasimo – ore 19.00

Il Concertone di “Cori al Centro! Voci e strumenti in Centro Storico” direttore Giovanni Scalici.

Quando i Classici vanno in strada

Oltre – Sicilian Music Wave

LA RASSEGNA DI CONCERTI DALL’11 OTTOBRE AL 29 DICEMBRE NEL CENTRO STORICO DI PALERMO

Sette concerti da ottobre a fine dicembre in centro storico a Palermo, Oltre – Sicilian Music Wave è la nuova rassegna musicale promossa dalla storica associazione Ars Nova insieme ad Adriano Maria Fazio, giovane talento del violoncello barocco, affermato a livello internazionale.

Tradizione e contaminazione, nella scelta del repertorio e nel modo di fruirlo, con un’attenzione particolare ai musicisti siculi: “Una serie di concerti di qualità – dichiara Giulio Pirrotta, presidente dell’Ars Nova – con interpreti di valore riconosciuto in un contesto architettonico, urbano e sociale che da anni vede l’impegno dei cittadini e delle istituzioni in un percorso di riappropriazione. Una proposta culturale che ha come protagonisti, oltre ad Ars Nova, i commercianti dell’Associazione Cassaro Alto e l’associazione di promozione socialeAssociazione Parco del Sole con il supporto del programma di promozione territoriale di Ballarò significa Palermo”.

#OLTRE – Sicilian Music Wave è un ciclo di concerti per un pubblico nuovo e ibrido, che ha voglia di scoprire gli attraversamenti inediti tra vari repertori e linguaggi musicali: secondo Adriano Fazio, direttore artistico, “questa rassegna vuole donare quel silenzio che, talvolta, sfugge alla nostra presa. Immaginate la potenza di un silenzio nel frastuono cittadino. Il mutismo di una tela, dopo l’impeto creativo del suo pittore. La pausa che segue e precede una scintilla sonora. Un silenzio fatto di taciti incontri nel profondo e custodito desiderio di eternità”.

#OLTRE è realizzato con la preziosa collaborazione del Conservatorio Alessandro Scarlatti Palermo.

Il programma:

venerdì 11 ottobre, ore 21
duo pianistico Rosanna Safina e Beatrice Ceramii
Musiche: J. S. Bach – G. Kurtág Gottes Zeit ist die allerbeste Zeit BWV 106 (Actus Tragicus), Sonatina Alle Menschen müssen sterben BWV 643, J.C. Bach, Rondò in Fa mag, W.A.Mozart, Sonata in Re mag K.381, F. Schubert, Fantasia in fa min, Op. 103, D 940, E. Grieg, 4 Danze norvegesi Op.35 venerdì 18 ottobre, ore 21
duo Giuseppe Ricotta, pianoforte, Sergio Calì, percussioni
Musiche di G.Ricotta, S.Calì, E. Sejourne, Beatles, D.Ellington

venerdì 25 ottobre, ore 21
Loredana Piluso, pianoforte
Musica di A.Piazzolla

venerdì 8 novembre, ore 21
Trio Quiros
Francesca Adamo, soprano, Mauro Schembri, mandolino, Fernando Mangifesta, fisarmonica
Musiche di A.Piazzolla, C.Guastavino, G.Gershwin,L.Bernstein,A.Ramirez
C. Guastavino – La rosa y el sauce, C. Guastavino – Se equivoco la paloma, K. Weill – Complainte de la seine, A. Ramirez – Alfonsina y el mar, R. Hahn – A chloris, E. Angulo – Suite mexicana (valse – serenata – polka), A. Piazzolla – Maria de Buenos Aires, K. Weill – Youkali tango, A. Piazzolla – Milonga de l’annunciacion, L. Bernstein – Maria, L. Bernstein – America!, G. Gershwin – Summertime, G. Gershwin – I got rhythm

venerdì 22 novembre, ore 21
Il Signore dei Pozzi
Performance per voce recitante e violoncello
Yousif Latif Jaralla, voce recitante, Riccardo Palumbo, violoncello
di Yousif Latif Jaralla, musica Riccardo Palumbo

venerdì 13 dicembre, ore 21
Le Goldberg
Andrea Buccarella, clavicembalo
J.S.Bach Variazioni Goldberg BWV 988

domenica 29 dicembre, ore 18
chiesa-Auditorium SS. Salvatore – corso Vittorio Emanuele
Antico 2019
Ars Nova Ensemble, Adriano Fazio violoncello concertatore
Musiche di Albinoni, Corelli, Vivaldi, Part
(ingresso 12 euro)

La Festa dell’Onestà

DALL’1 AL 3 SETTEMBRE LA FESTA DELL’ONESTÀ A PALERMO  – SENSO CIVICO AL CASSARO ALTO

Il 3 settembre è una data che evoca il ricordo del prefetto Carlo Alberto Dalla Chiesa, caduto, insieme alla moglie Emanuela Setti Carraro e l’agente di scorta Domenico Russo, in un’anonima notte palermitana e in una solitaria lotta alla mafia. Nell’immediatezza dell’omicidio, sul luogo della strage fu posto un lenzuolo, su cui era scritto: “Qui è morta la speranza dei palermitani onesti”.
L’opera di Carlo Alberto Dalla Chiesa, così, rimanda istantaneamente a quel lungo processo di riscatto e rivoluzione culturale della comunità siciliana ancora in corso, costellato da tanti sanguinari omicidi di eroi della quotidianità, e che trova il suo momento più tragico con le stragi dei giudici Falcone e Borsellino.
La festa dell’onestà – che vuole essere uno degli appuntamenti periodici promossi da Ballaro significa Palermo e dall’Associazione Cassaro Alto – è un momento di condivisione, di confronto e di cittadinanza attiva sui temi che toccano la comunità palermitana e non solo. Ed è una festa. Una grande festa, di gente e di colori, di musica, di teatro e di cinema, di libri e di pittura, nella cornice del Cassaro, sito principale di arte e cultura lungo i secoli, a Palermo.
Il coinvolgimento e la collaborazione di corpi istituzionali dello Stato italiano, ma, soprattutto, la partecipazione attiva di coloro tra i cittadini che, con la propria azione quotidiana al di fuori dei riflettori della comunicazione, sono protagonisti di percorsi di costante messa in pratica e testimonianza dell’onestà, costituiscono i caratteri identificativi dell’iniziativa.
L’adesione è aperta a tutti coloro che condividono l’importanza dell’onesta messa in atto senza limiti o discriminazioni.

SCARICA QUI IL PROGRAMMA COMPLETO

Quante Palermo ci sono?

I Classici In Strada

La Via dei Librai

Bando di partecipazione e accordo di partenariato

Da venerdi 26 a domenica 28 aprile 2019, la IV edizione de “La via dei Librai” al Cassaro Alto, con . Nel cuore del percorso arabo normanno insieme agli storici librai del Cassaro alto, ai tanti editori palermitani e appassionati del libro per celebrare il libro e la lettura. Qui il bando di partecipazione e l’accordo da sottoscrivere ed inviare via mail a: laviadeilibrai@libero.it

>>SCARICA IL BANDO<<

 

 

 

Photo credit: Maria Anna Giordano

Ritorna il presepe nella Chiesa dell’Origlione

In occasione delle festività natalizie, dal 22 dicembre al 6 gennaio, la sezione palermitana di Italia Nostra, in collaborazione con Ballarò significa Palermo e con l’associazione Cassaro Alto, aprirà al pubblico la Chiesa di San Giovanni dell’Origlione, nell’omonima piazza nel quartiere dell’Albergheria. Sarà possibile ammirare, insieme al dipinto murale “Il trionfo di Davide” capolavoro di Pietro Novelli, il bellissimo presepe allestito per l’occasione dalla ditta Angela Tripi sita a Palermo in via Vittorio Emanuele 452.

La chiesa sarà aperta dalle 10,00 alle 17,00 nei giorni seguenti: 16 – 22 – 23 – 26 e 29 dicembre ed il 3 e 6 gennaio 2019. Il 25 dicembre il presepe sarà visitabile dalle 10,00 alle 13,00.

Dal 12 dicembre al 31 gennaio potete contribuire al completamento del restauro del dipinto murale di Pietro Novelli.

QUI i dettagli dell’iniziativa “Restauro dell’affresco del Novelli” in San Giovanni dell’Origlione a Palermo